Lezione gratuita di Stopping Movement

Stopping Movement Training Torino in diretta ZOOM

Stopping Movement Lesson – Lezione gratuita condotta da Serena e Gianfranco, trainer certificati del Metodo Grinberg.
Una lezione gratuita di Stopping Movement per lavorare con attenzione, rompere gli schemi di respirazione e lasciare fluire nel corpo tutto quello che stiamo accumulando sotto forma di tensioni, sforzi, pensieri e preoccupazioni per recuperare energia.

Lezione aperta a tutti, anche a chi non l’ha mai fatto o non lo conosce. Leggi cos’è

SABATO 4 APRILE 2020 DALLE 11.00 ALLE 12.15
Scrivetemi per ricevere il Link per connettervi, su Messenger o su Whatsapp 3479828136. Seguite l’evento su Facebook:

https://www.facebook.com/events/524313991838932/

We will give instructions in ITALIAN and ENGLISH, spread the word and invite your friends to join us for the Stopping Movement Lesson

Necessario:
– un tappetino, se ce l’avete
– una coperta
– l’app Zoom sul telefono o sul computer o sul tablet
– calze antiscivolo o piedi scalzi

Buy me a coffee for Stopping Movement

Alcune persone ci hanno chiesto come sostenerci per il nostro lavoro e a noi è venuto in mente di aprire una pagina su Buy me a coffee. Se vuoi sostenerci, ma preferisci farlo in un altro modo, contattaci. Grazie.

CHE COS’È LO STOPPING MOVEMENT
Si tratta di una disciplina corporea che si fa con la musica: a ogni pulsazione corrisponde uno Stop, dopo ogni Stop inizia un nuovo movimento, mai identico al precedente. Il corpo si muove come ne ha voglia, senza coreografie.
L’OBIETTIVO DELLO STOPPING MOVEMENT
L’obiettivo è rompere gli schemi della mente con il movimento per agire sul corpo per ritrovare energia, flessibilità, maggiore salute e rilassarti in modo attivo per stare nel qui-e-ora.
IL CONCETTO DI STOP
A ogni pulsazione della musica corrisponde uno Stop, dopo ogni Stop inizia un movimento nuovo, mai identico al precedente. Il corpo si muove in libertà, senza pensare a cosa è giusto o sbagliato.
A COSA SERVE
– il movimento non ripetitivo permette di rilasciare le tensioni nelle articolazioni e gli sforzi
– aumentare il livello di energia e il silenzio della mente
– ridurre la frequenza e l’intensità di sintomi ricorrenti
– sviluppare la percezione e allenare il qui-e-ora